Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘arte’

Salve. ♥

Ho creato questo blog molto tempo fa, credo senza uno scopo ben preciso. Infatti si può dire che non lo usi molto!

Non amo parlare di me, di quello che ho mangiato a pranzo o dei miei dilemmi interiori. Un’artista (ammesso e concesso che anch’io lo sia) a mio parere deve far parlare di sé attraverso la sua arte.

Già, l’arte. Ultimamente mi chiedo che fine abbia fatto l’interesse degli italiani nei confronti delle arti visive, mi domando se esista ancora un briciolo di interesse in ognuno di noi. Ahimè, credo che la gente abbia pensieri più superficiali per la testa. Sentiamo, quante ragazzine preferirebbero osservare un quadro o studiare la storia dell’arte, al posto di osservare sbavando la vetrina di Chanel? Personalmente parlando, sbavo molto più volentieri dietro un quadro del santo Leonardo Da Vinci (cuoricini a profusione per il Maestro ♥ ) o dietro una statua di Canova (de gustibus). Okay, forse sono io che esagero, oppure è la mentalità del Paese che sta cambiando…ma, francamente, non credo si stia evolvendo, piuttosto sta camminando lungo una discesa che, si spera, non sia infinita.

La verità è che la superficialità imperversa sulle nostre teste nemmeno fosse una tremenda bufera di neve, e l’arte è tutto tranne che superficiale. Quanti si chiedono il lavoro che c’è dietro una tela ben riuscita o dietro una fotografia ben fatta? Beh, credo pochi…se vogliamo ci rimangono i/le bimbominchia che spesso e volentieri sotto le foto ci scrivono “Km hai ftt a farla? No xk ank’io ci vgl provare” (mancanza d’italiano + mancanza d’intelletto + presenza di voler plagiare) … oppure più comunemente “Mi dici km si fa? K effetto usi?” …l’effetto di tua mamma! Vorrei precisare che photoshop non è un programma a pulsanti o un programma con effetti preimpostati di tutti i generi! Il saggio photoshop dice : ” Qui tutto si crea!” Infatti, per chi abbia ancora seri dubbi, actions, curves and others…si creano sempre! Anche se le scaricate qualcuno prima di voi le ha create. Sì, va bene, ci sono i filtri e cosucce varie già nel pacchetto, ma sono solo basi da cui partire…se non ci fossero non sarebbe un programma di grafica e fotoritocco, ma avere photoshop e un’action da urlo, non significa avere il potere.  Bisogna saperlo usare.

Dopo questo piccolo momento di sfogo, andiamo avanti. Dov’è finito questo tanto agognato interesse per l’arte? Ehm…credo che stia finendo e basta. La domanda è : è l’arte che è morta in Italia, o è l’Italia che è morta nell’arte? Io non credo che l’arte sia morta. Semplicemente perché di artisti ce ne sono tanti e ce ne sono davvero di bravi. Suppongo principalmente che l’Italia sia morta nell’arte, ovvero che faccia troppo affidamento alle opere di secoli fa e non guardi agli artisti del futuro. Per carità, è un bene prestare attenzione a capolavori e ad artisti di vecchia data ed è necessario preoccuparsi di tali (lo faccio anch’io) …il problema è che gli artisti moderni, forse perché comparati troppo ai grandi maestri o forse proprio a causa del disinteresse generale, fanno la fame (e non la fama) e aspettano una vita per racimolare un pò di grana o per essere seriamente apprezzati.

Perché, invece, gli artisti stranieri hanno successo e vengono presi in considerazione? Forse perché fuori dall’Italia ci sono più sbocchi nel campo artistico…forse perché la gente è più aperta mentalmente. In realtà non so ancora dare una spiegazione più precisa.

Sta di fatto che se in Italia si sceglie la strada dell’arte…si sceglie anche la fame. Le cause sono il disinteresse, il fatto che le opere presenti generano abbastanza turismo e quindi soldi. e, per concludere, si preferisce un vestito costoso ad un quadro (indice di superficialità per quel che mi riguarda) . Lo so, non è confortante, ma dobbiamo darci comunque da fare…almeno per noi stessi!

Ora vi lascio…e allego qualche ultima immagine.

Con affetto,

J.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Read Full Post »